11 febbraio 2012, Giornata Mondiale contro ACTA: TNT Village chiude

ACTA, il trattato negoziato in segreto che mina la struttura di Internet e il software libero, è stato firmato da Stati Uniti, Giappone e 22 stati dell’Unione Europea, Italia compresa. Per protesta e per sensibilizzare l’opinione pubblica TNT Village, la più grande comunità di ScambioEtico in Italia, chiuderà per gran parte della giornata di sabato 11 febbraio aderendo alla Giornata Mondiale contro ACTA.

Continua a leggere 11 febbraio 2012, Giornata Mondiale contro ACTA: TNT Village chiude

Lobbista di IFPI entra in Commissione Europea con carica ufficiale

TNT blogLa nomina di Maria Martin-Prat, lobbista di IFPI, a capo della divisione sul copyright della Commissione Europea, sancisce il distacco definitivo dell’organismo legislativo dell’Unione dagli interessi dei cittadini nel campo della cosiddetta proprietà intellettuale. La Pratt si occuperà della revisione della Direttiva IPRED, per introdurre il concetto di reato penale per le violazioni del copyright di qualsiasi tipo, e del perfezionamento di ACTA, l’accordo commerciale internazionale progettato per smantellare Internet e per introdurre un regime di criminalizzazione indiscriminata.

Continua a leggere Lobbista di IFPI entra in Commissione Europea con carica ufficiale

ACTA: i Verdi chiedono l’opinione della Corte Europea di Giustizia

A nome del gruppo dei Verdi al Parlamento Europeo, il MEP Jan Albrecht formalizza la richiesta di opinione su ACTA da parte della Corte Europea di Giustizia. La richiesta dovrà essere vagliata ed eventualmente approvata dal Comitato Affari Legali JURI nella riunione del 21 marzo. L’appoggio, o la mancanza di appoggio, da parte dell’opinione pubblica possono determinare il successo o il fallimento dell’importante richiesta.

Continua a leggere ACTA: i Verdi chiedono l’opinione della Corte Europea di Giustizia

SSRC: rapporto sulla pirateria. Smentite le fantasie dell’industria del copyright.

Il Social Science Reasearch Council rilascia il rapporto sulla pirateria dei media nelle economie emergenti, il primo studio su vasta scala, comparativo ed indipendente, sull’enforcement e la violazione del copyright.

Continua a leggere SSRC: rapporto sulla pirateria. Smentite le fantasie dell’industria del copyright.

Forum internazionale della Cultura Libera di Barcellona: imperativo riformare il copyright

Oltre 40 organizzazioni sottoscrivono la Dichiarazione e guida a nuovi modelli di sostenibilità nell’era digitale rilasciata ieri dal Forum della Cultura Libera di Barcellona dopo quattro mesi di lavoro.



Continua a leggere Forum internazionale della Cultura Libera di Barcellona: imperativo riformare il copyright

Integralisti del copyright sconfitti ancora

TNT blogL’Ufficio del Procuratore della Corona archivia il caso contro TheGeeker, amministratore del sito FileSoup. TheGeeker era stato ingiustamente accusato, circa 18 mesi orsono, di reati penali connessi alla violazione di copyright senza scopo di lucro. Un caso esemplare che mostra la delinquenziale connivenza della polizia con FACT e la loro volontà di perseguitare cittadini innocenti. Nello stesso giorno, in Australia, il provider iiNet vince sia in primo grado sia in appello la causa contro la delirante AFACT sulla responsabilità dei provider nelle violazioni di copyright.

Continua a leggere Integralisti del copyright sconfitti ancora

Stati Uniti: ACTA vincola voi, non noi. La Crociata per addomesticare e civilizzare Internet.

Il 25 gennaio si è tenuto a Brussels un incontro su ACTA con la partecipazione ufficiale della Commissione Europea ed esponenti della società civile. Vi proponiamo la traduzione dell’articolo scritto in merito da David Hammerstein (TransAtlantic Consumer Dialogue).



Continua a leggere Stati Uniti: ACTA vincola voi, non noi. La Crociata per addomesticare e civilizzare Internet.

Commissione Europea: occorre bloccare, filtrare e censurare il Web

TNT blogVi proponiamo la traduzione dell’articolo di Joe McNamee comparso sull’ultimo bollettino di EDRi (EDRigram) concernente il rapporto della Commissione Europea sulla 2004/48/EC e le proposte per una più forte imposizione della “proprietà intellettuale”. Secondo l’analisi, che condividiamo pienamente, il piano della Commissione è quello di censurare, bloccare e filtrare il Web attraverso le ingiunzioni e delegando il controllo di Internet all’industria del copyright. Di nuovo emerge straziante la lacerazione fra una tecnologia che ha rivoluzionato il mondo e i tentativi di incompetenti burocrati di smantellarla al fine di proteggere gli interessi acquisiti degli amici.

Continua a leggere Commissione Europea: occorre bloccare, filtrare e censurare il Web

Bradley Manning sotto tortura negli Stati Uniti

TNT blogIl presunto informatore di WikiLeaks sospettato di aver fornito all’organizzazione documenti segreti americani è detenuto in un carcere di massima sicurezza negli Stati Uniti. Dopo sette mesi non sono ancora state formalizzate le accuse. Diritti fondamentali e civili violati, condizioni di detenzione disumane.

Continua a leggere Bradley Manning sotto tortura negli Stati Uniti

Governo svedese: il successo del Partito Pirata mostra che i giovani non si fidano di noi

TNT blogIl Guardian ha appena pubblicato un cablogramma ottenuto da WikiLeaks che mostra un’interessante conversazione fra i diplomatici americani e il capo di governo svedese On. Olafsson. Partito Pirata e file sharing di materiale protetto da copyright al centro dell’attenzione, pressioni americane finalizzate esclusivamente alla repressione.


Continua a leggere Governo svedese: il successo del Partito Pirata mostra che i giovani non si fidano di noi

Assange ottiene libertà su cauzione. Accusa ricorre contro decisione.

TNT blogNell’udienza di oggi la Corte ha garantito libertà su cauzione a Julian Assange, creatore e capo redattore di WikiLeaks sotto certe condizioni: consegna del passporto, coprifuoco, mobilità limitata e braccialetto elettronico di individuazione. L’elevatissimo importo della cauzione, 240.000 sterline, e l’annunciato ricorso dell’accusa contro questa decisione, rendono comunque molto difficile che Assange possa uscire di prigione questa sera. Probabilmente occorreranno ancora 2-3 giorni. [UPDATE: l’accusa ha presentato ricorso. Assange potrà essere liberato solo in caso di rigetto del ricorso e comunque non prima di 48 ore].

Pressioni americane per vietare Internet ai cittadini europei

TNT blogGrazie ai cablogrammi pubblicati finora da WikiLeaks emerge un quadro in cui sia il governo americano sia aziende americane hanno influenzato i processi legislativi di Spagna, Francia e Unione Europea per far promulgare leggi di disconnessione automatica dei cittadini da Internet.

Continua a leggere Pressioni americane per vietare Internet ai cittadini europei

Ron Paul difende WikiLeaks e la libertà di stampa

TNT blogIl Membro repubblicano del Congresso Ron Paul, ultraconservatore di vecchio stampo e vigoroso sostenitore della libertà individuale, pronuncia un forte discorso in difesa della libertà di stampa e di WikiLeaks. Passaggi memorabili che meritano il transcript e la traduzione integrale che siamo lieti di offrirvi.

Continua a leggere Ron Paul difende WikiLeaks e la libertà di stampa