ScambioEtico

ScambioEtico è un Movimento di Pensiero che si è sviluppato in Rete nell’estate del 2004.

Questo Movimento di Pensiero si condensa in alcuni concetti che sono stati definiti il Proclama dello ScambioEtico:

ScambioEtico è la condivisione senza scopo di lucro di opere protette dal diritto d’autore quando si auto-limita evitando di mettere in condivisione film e musica con meno di 12 mesi dalla prima commercializzazione. ScambioEtico deve essere interpretato come mediazione al problema della criminalizzazione generalizzata del peer to peer, prevedendo delle clausole con cui il titolare del diritto d’autore può chiedere la rimozione dei link o dei torrent che puntano alle sue opere senza ricorrere alle Autorità. ScambioEtico è un impegno politico e deve essere una volontà manifesta di venire a patti con le Autorità e gli Autori. , ai quali proponiamo:”Se ci tollerate, possiamo promuovere questo tipo di file sharing” L’obbiettivo di ScambioEtico è l’Armistizio.

L’ambizione di dare le gambe a questa idea si concretizza alla fine di marzo 2005 con la nascita di TNT Village, la prima Comunità di file sharing che effettivamente pratica lo ScambioEtico allo slogan “il P2P non è un crimine”.

All’inizio di novembre 2005 l’iniziativa di TNT Village viene pubblicamente presentata come una disobbedienza civile al Congresso di Radicali Italiani.

Nel frattempo nascono altre due Comunità che fanno riferimento al Proclama dello ScambioEtico. In seguito una dismette la attività e l’altra abbandona la limitazione dei 18 mesi.

Attualmente TNT Village è l’unica realtà che effettivamente pratica lo ScambioEtico.

Bozza salvata alle 14:31:43. Ultima modifica di Luigi Di Liberto il 26 agosto 2012 alle 14:32

Non rimuove il torrent o link

Bozza salvata alle 16:00:33. Ultima modifica di Luigi Di Liberto il 26 settembre 2012 alle 16:01

Cambia da 18 mesi a 1 anno

Share

Seguici su Twitter!

WikiLeaks

Tag cloud

Save the Internet

I piani per la chiusura di Internet. Partecipate alla campagna di ScambioEtico contro la chiusura della Rete.


Le irresistibili dichiarazioni dell'incompetente senatore Ted Stevens, nemico della Net Neutrality: "Internet è una serie di tubi". La nascita di un fenomeno: remix del discorso, magliette, articoli, siti, video, programmi comici, nonché un easter egg in Google Chrome.

ASCOLTI

  
  
  
  

CATEGORIE

Tweet Blender

VISIONI

Lasse, un poeta svedese, ha viaggiato per il mondo per anni, solo, indipendente, senza sosta. Il suo cuore non conosce casa eccetto una che gli è stata rivelata in una profezia nella sua infanzia: Valkaama, un misterioso luogo nel nord della Finlandia. Sottotitoli in italiano realizzati da TNT Village. Torrent disponibile, visione e condivisione libera e gratuita. Licenza Creative Commons.

La storia di Mette, una ragazza nazista che si prende cura di quattro persone anziane piuttosto burbere durante il suo lavoro quotidiano. Licenza Creative Commons. Sottotitoli in italiano a cura di TNT Village e ScambioEtico.

Il potere e i danni delle grandi società. 26 premi internazionali. Visione e condivisione libere, informazioni per eventuali donazioni presso il sito dei produttori.



Sita Sings the Blues, by Nina Paley. Un meraviglioso lungometraggio d'animazione ispirato al Ramayana. Licenza Creative Commons. Disponibile in decine di formati diversi, compreso H.264 1080p.

FESTA DEI PIRATI

Feed RSS services

The Disney Trap

Come il copyright ruba le nostre storie by Monica Mazzitelli (sottotitoli in italiano).

Altroconsumo & Elio

Intervista realizzata nel 2005 da Altroconsumo a Elio & Le Storie Tese: diritti d'autore, prezzi dei CD musicali, major.

CREDITS