ACTA, il trattato negoziato in segreto che mina la struttura di Internet e il software libero, è stato firmato da Stati Uniti, Giappone e 22 stati dell’Unione Europea, Italia compresa. Per protesta e per sensibilizzare l’opinione pubblica TNT Village, la più grande comunità di ScambioEtico in Italia, chiuderà per gran parte della giornata di sabato 11 febbraio aderendo alla Giornata Mondiale contro ACTA.

+ READ MORE

Share

AGCom: La montagna che partorirà il Mi©key Mouse

TNT blogInserire nei provvedimenti legislativi norme vessatorie nei confronti di Internet, per il potere politico, è speculare ad altre cose contenute nei testi sulle quali si vuole evitare che la Rete ponga l’accento. Sono ormai molti gli esempi, da quello clamoroso del disegno di legge anti-intercettazioni a quello più sottile  del decreto Urbani in favore delle attività cinematografiche ma spacciato come contro il P2P. La cosa si è ripetuta con il decreto Romani ed ora si amplifica con l’azione di AGCom. Il regolamento a tutela del diritto d’autore messo in consultazione da AGCom sarà, come in altre occasioni, il topolino partorito dalla montagna, la sola differenza è che questa volta sarà Mickey Mouse. I polveroni sono utili anche per fare da paravento a trattati internazionali che avanzano silenziosi e striscianti come i vermi ma pericolosi come serpenti.

+ READ MORE

Share

A nome del gruppo dei Verdi al Parlamento Europeo, il MEP Jan Albrecht formalizza la richiesta di opinione su ACTA da parte della Corte Europea di Giustizia. La richiesta dovrà essere vagliata ed eventualmente approvata dal Comitato Affari Legali JURI nella riunione del 21 marzo. L’appoggio, o la mancanza di appoggio, da parte dell’opinione pubblica possono determinare il successo o il fallimento dell’importante richiesta.

+ READ MORE

Share

Sito non raggiungibile

Share

TNT blogDopo aver accantonato l’idea di monitoraggio e gestione dei flussi di traffico degli utenti sulla Rete, AGCOM punta ora, per dare un contentino alle major, sulla strategia dell’oscuramento dei siti di indicizzazione di torrent e link ed2k. Due mesi di tempo per ascoltare i pareri della società civile prima di passare alla definizione del regolamento.
+ READ MORE

Share

TNT blogGrazie ai cablogrammi pubblicati finora da WikiLeaks emerge un quadro in cui sia il governo americano sia aziende americane hanno influenzato i processi legislativi di Spagna, Francia e Unione Europea per far promulgare leggi di disconnessione automatica dei cittadini da Internet.

+ READ MORE

Share

TNT blogI fornitori di accesso a Internet sostengono con sempre più energia la necessità imprescindibile di violare la Net Neutrality e di imporre pagamenti addizionali ai fornitori di contenuti. Tuttavia, i modelli di business basati sulla scarsità artificiale e sulla discriminazione dei contenuti sono davvero un sistema per guadagnare di più o gli operatori stanno inconsapevolmente commettendo un lento suicidio? L’analisi di Felten Benoit su Fiberevolution, interamente tradotta in italiano.
+ READ MORE

Share

TNT blogVi proponiamo la traduzione dell’editoriale di Joe McNamee comparso sull’ultimo bollettino di EDRi (EDRigram). Le preoccupazioni di EDRi sono condivisibili e basate su elementi chiari ed incontrovertibili, nonché su alcuni casi storici particolarmente significativi. Secondo EDRi evitare la distruzione di Internet come la conosciamo nell’Unione Europea appare un’impresa disperata, forse impossibile se non ci saranno azioni concrete nell’immediato futuro.

+ READ MORE

Share

TNT blog

Mercoledì 22 settembre verrà votato, al Parlamento Europeo durante la sessione plenaria di Strasburgo, il rapporto Gallo. Frutto dell’opera di lobby delle industrie americane ed europee, appoggiato dai deputati fedeli a Sarkozy, si tratta di un testo ultra-repressivo che mira a chiudere Internet esattamente come ACTA. Mentre il gruppo ALDE presenta un testo alternativo pressoché identico e altrettanto dannoso, S&D, Verdi e GUE propongono una risoluzione equilibrata capace di non compromettere la neutralità e il carattere aperto di Internet.

+ READ MORE

Share

Obiettivo raggiunto! La Dichiarazione scritta 12/2010 su ACTA ottiene la maggioranza assoluta delle firme degli europarlamentari e diventa la posizione ufficiale del Parlamento Europeo da trasmettere alla Commissione. Un risultato conseguito, nonostante notevolissime avversità, anche grazie all’impegno di migliaia di attivisti e cittadini e che conferma l’intenzione del Parlamento Europeo a rigettare ACTA se esso non rispetterà le condizioni imposte sia dalla Risoluzione del 10 marzo 2010 sia da quest’ultima Dichiarazione.

+ READ MORE

Share

TNT blogIl “ddl intercettazioni”, all’art. 1 comma 29, limiterà di fatto la libertà di espressione in Internet. Sebbene esponenti di ogni schieramento politico abbiano criticato il comma, gli emendamenti fin qui proposti (sia da esponenti del PdL sia da esponenti del PD), cosiddetti “salva Rete”, sono stati giudicati inammissibili dalla competente Commissione. Pubblichiamo, invitandovi a sottoscriverlo, l’appello di un gruppo di giuristi, giornalisti e attivisti che conoscono bene la Rete e che oggi compare su Stampa, Repubblica, Secolo e altri importanti quotidiani nazionali.

+ READ MORE

Share

La guerra per l’accesso

TNT blogLa Guerre de l’Accès è uno stupendo articolo pubblicato da Jérémie Zimmermann, portavoce dell’organizzazione non governativa francese La Quadrature du Net, che vi riportiamo integralmente tradotto in italiano.

+ READ MORE

Share

TNT blogUn interessante dibattito che fornisce numerosi spunti di riflessione sulla nuova proposta della Commissione Europea per il blocco dei siti web si è sviluppato durante una trasmissione della radio svedese P1. Vi proponiamo il transcript della trasmissione tradotto in italiano.


+ READ MORE

Share

Un rete più pulita e più sicura: Cleanternet

Allo slogan “guardate dall’altra parte”, il Commissario Europeo Cecilia Malmström difende la sua Direttiva sul blocco obbligatorio dei siti web. Per trasformare Internet in Cleanternet, una rete più sicura e più pulita. Per ulteriori riferimenti, dopo aver guardato il video si legga la traduzione dell’articolo del MOGiS, l’associazione dei reduci delle violenze sessuali subite da bambini.

Share

Vi proponiamo la traduzione dell’analisi del Social Science Research Council in merito allo studio di Tera commissionato da BASCAP. L’SSRC, una delle più accreditate istituzioni mondiali indipendenti nel settore delle scienze sociali, mostra perché lo studio di Tera, sulla base del quale Confindustria critica l’auspicio del Ministro Maroni in merito al file sharing, è inaffidabile.


+ READ MORE

Share

TNT blogOggi è stata rilasciata al pubblico la versione ufficiale di ACTA allo stato attuale dei negoziati. Sostanzialmente confermate le minacce precedentemente viste grazie ai documenti trapelati, si aggiungono ulteriori preoccupazioni. Una prima analisi del documento mostra che è indispensabile una reazione immediata e forte di tutta la società civile e del Parlamento Europeo.

+ READ MORE

Share

Seguici su Twitter!

WikiLeaks

Tag cloud

Save the Internet

I piani per la chiusura di Internet. Partecipate alla campagna di ScambioEtico contro la chiusura della Rete.


Le irresistibili dichiarazioni dell'incompetente senatore Ted Stevens, nemico della Net Neutrality: "Internet è una serie di tubi". La nascita di un fenomeno: remix del discorso, magliette, articoli, siti, video, programmi comici, nonché un easter egg in Google Chrome.

ASCOLTI

  
  
  
  

CATEGORIE

Tweet Blender

VISIONI

Lasse, un poeta svedese, ha viaggiato per il mondo per anni, solo, indipendente, senza sosta. Il suo cuore non conosce casa eccetto una che gli è stata rivelata in una profezia nella sua infanzia: Valkaama, un misterioso luogo nel nord della Finlandia. Sottotitoli in italiano realizzati da TNT Village. Torrent disponibile, visione e condivisione libera e gratuita. Licenza Creative Commons.

La storia di Mette, una ragazza nazista che si prende cura di quattro persone anziane piuttosto burbere durante il suo lavoro quotidiano. Licenza Creative Commons. Sottotitoli in italiano a cura di TNT Village e ScambioEtico.

Il potere e i danni delle grandi società. 26 premi internazionali. Visione e condivisione libere, informazioni per eventuali donazioni presso il sito dei produttori.



Sita Sings the Blues, by Nina Paley. Un meraviglioso lungometraggio d'animazione ispirato al Ramayana. Licenza Creative Commons. Disponibile in decine di formati diversi, compreso H.264 1080p.

FESTA DEI PIRATI

Feed RSS services

The Disney Trap

Come il copyright ruba le nostre storie by Monica Mazzitelli (sottotitoli in italiano).

Altroconsumo & Elio

Intervista realizzata nel 2005 da Altroconsumo a Elio & Le Storie Tese: diritti d'autore, prezzi dei CD musicali, major.

CREDITS